Dora in avanti dopo aver visto Dora in avanti

(La versione online) Dora in avanti dopo aver visto “Dora in avanti” Pubblicato su Rumor(s)cena il 27 giugno 2017. (Versione integrale) “Il teatro, portando alla vita maschere impersonali, è solo per coloro che sono abbastanza virili da creare nuova vita: o un conflitto di passioni più sottile di quelli che già conosciamo, o un nuovo personaggio completo”  Alfred Jarry   VILLA S. GIOVANNI – [Dora] nome comune di persona, […]

Il lavoro degli attori, il sudore e la fatica come “Bestie di scena” e le polemiche…

(La versione online include le polemiche dal punto di vista del direttore della rivista Roberto Rinaldi) Il lavoro degli attori, il sudore e la fatica come “Bestie di scena” e le polemiche… Pubblicato su Rumor(s)cena il 5 marzo 2017. (Versione integrale) Datemi la carica come un giocattolo, fatemi cadere oltre il bordo del tavolino da caffè […]

Viaggio nel futuro di SceneConFermate

(Versione online) Viaggio nel futuro di SceneConFermate Pubblicato su Rumor(s)cena il 22 luglio 2016 Se la gente vuole vedere solo le cose che può capire, non dovrebbe andare a teatro; dovrebbe andare in bagno. Bertolt Brecht VILLA SAN GIOVANNI (Reggio Calabria) – Discorsi paradossali, al limite della logica, proponimenti poetici che s’infilano nelle chiacchiere voraci […]

“Balla di uomini e cani” di Marco Paolini: verso una metamorfosi amorosa e conflittuale di cane e padrone.

(Versione online) Verso una metamorfosi amorosa e conflittuale di cane e padrone Pubblicato su Rumor(s)cena il 26 gennaio 2016 (Versione integrale) Il nostro è un Teatro civile. Da sempre lo è stato, sin dall`inizio. Un Teatro che si occupa dei problemi della gente. Che riflette sugli eventi quotidiani: di natura politica, economica, o dei diritti civili, […]

Istruzioni per non morire in pace: Patrimoni, Rivoluzioni, Teatro – Teatro Storchi (Modena)

(Versione online) Istruzioni per non morire in pace: Patrimoni, Rivoluzioni, Teatro – Teatro Storchi (Modena) Pubblicato su Saltinaria.it il 18 gennaio 2016 (Versione integrale) Il teatro deve farsi uguale alla vita, non alla vita individuale, a quell’aspetto individuale della vita in cui trionfano i caratteri, ma a una sorta di vita liberata, che spazza via l’individualità […]