• Senza categoria

    Il femminismo che vogliamo è self-care

    Ho detto tutto senza proferire parola alcuna. Non ascolto più le chiacchiere accavallate nei neuroni ipertrofici e sfaticati della mia mente. Ho solo quello, la mente. I pensieri si affollano e la giornata pronta al trapasso ricorda che infondo esiste un pianto che dedichiamo a noi stessi, insieme ai nostri pensieri. Che cosa sono i pensieri se non paure raggomitolate nello stomaco che tentano una via di fuga? Sono quei momenti sospesi inzuppati di imbarazzo e misericordia nel prossimo. Ama il tuo prossimo come te stesso. E a furia di amare gli altri finisci col dimenticare te stesso. Non è vero che le donne sono multitasking. È uno di quei…